Contattaci, anche per le emergenze 0331 40 53 10 Via Legnano, 2 - 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Orari di apertura: Lu - Ve: 9:30 - 13:00 / 14:30 - 19:00

estetica
Chiamaci per maggior informazioni
Oggigiorno, i nostri pazienti pretendono dal proprio dentista non solo un risultato funzionalmente perfetto del trattamento, ma anche ed essenzialmente un miglioramento del proprio aspetto.

Denti bianchi, splendenti e regolari, sono attraenti e segno di vitalità e di salute del corpo. Inoltre, un sorriso accattivante influenza in modo decisivo la fiducia in se stessi.

Chi ha dei denti belli sorride più spesso e più volentieri di chi sa di avere dei denti inguardabili e preferisce nasconderli. La bocca non serve solo per respirare e magiare, ma è anche un importante organo di comunicazione, pertanto non stupisce che, dei denti belli, bianchi e puliti, sono il presupposto essenziale di un corpo attraente e curato.

ODONTOIATRIA ESTETICA

L’odontoiatria estetica definisce tutti i trattamenti tesi a conciliare in ogni terapia sia l’aspetto funzionale che quello estetico.

Il ripristino della funzione attraverso la conservativa, l’ortodonzia o la ricostruzione protesica porta certamente ad un risultato estetico migliore e i nuovi materiali con le moderne tecnologie ne consentono un’attuazione sempre più raffinata.

I trattamenti con alta valenza estetica che pratichiamo sono:

  • Sbiancamento dentale
  • Applicazione di brillantini
  • Faccette di ceramica
  • Corone in ceramica “metal free o “ceramiche integrali”
  • Otturazioni bianche in composito
  • Intarsi in composito o ceramica
  • Correzioni del profilo gengivale
  • Ortodonzia degli adulti

SBIANCAMENTO DENTALE


Lo sbiancamento dentale è la soluzione che permette un sorriso più brillante: è eseguito in ambito ambulatoriale con l’utilizzo di lampada a led.

È effettuato nel pieno rispetto dei tessuti, è totalmente indolore e soprattutto non ha controindicazioni per il paziente.

Lo sbiancamento dentale è un trattamento non invasivo che permette di migliorare l’aspetto. Le discromie dentali possono essere classificate in due modi: estrinseche o intrinseche.

Le discromie estrinseche appaiono sulla superficie dei denti. Le discromie intrinseche vivono tra le microfessure dello smalto e nella profondità della dentina (lo strato del dente sotto lo smalto).

I dentifrici sbiancanti ed i collutori possono essere in grado di eliminare alcune delle macchie estrinseche, ma solo gli agenti sbiancanti possono rimuovere le più difficili e profonde discromie estrinseche ed intrinseche.

L’agente sbiancante (Perossido di Carbammide o Perossido di Idrogeno) penetra nello smalto per raggiungere le molecole responsabili delle discromie. I radicali liberi di ossigeno rilasciati dall’ agente sbiancante decompongono queste le molecole (rompendo i legami che le tengono insieme), rendendole non più visibili. E il risultato è un sorriso più bianco e splendente.

DOMANDE PIÙ FREQUENTI

COME FUNZIONA LO SBIANCAMENTO DENTALE?

I principi attivi del penetrano nella struttura del dente, rompono i legami delle molecole colorate che causano la discromia, rendendole incolori.
LO SBIANCAMENTO DENTALE È PER TUTTI?

Lo sbiancamento dentale è un metodo sicuro e confortevole per avere un sorriso più luminoso e denti più bianchi. I risultati e il tempo di trattamento variano a seconda del livello di colorazione e della specifica discromia. Corone, ponti, otturazioni e faccette non vengono sbiancati e il trattamento non deve essere eseguito durante la gravidanza e su minori di 18 anni. Lo studio dentistico ti può aiutare a scegliere il trattamento che meglio si adatta alle tue esigenze.
QUANTO TEMPO DURANO I RISULTATI DI UNO SBIANCAMENTO DENTALE?

I risultati di uno sbiancamento dentale sono molto stabili, lasciando il colore ottenuto a lungo dopo la fine del trattamento. Tuttavia ci sono alcuni fattori che possono influenzare la durata dei risultati dello sbiancamento, quali la genetica, la dieta, l’età, alcuni farmaci (come le tetracicline) e certe abitudini (quali il fumo). In tali situazioni è consigliabile ricorrere a dei veloci trattamenti di richiamo che consentono di mantenere il colore precedentemente conseguito.
LO SBIANCAMENTO DEI DENTI CAUSA SENSIBILITÀ?

La sensibilità dei denti è un effetto collaterale relativamente comune dello sbiancamento dentale. Se la sensibilità si verifica, è spesso temporanea e scompare una volta completato il processo di sbiancamento. A tal fine i prodotti desensibilizzanti quali il Nitrato di Potassio e Fluoro per aiutare a ridurre la sensibilità e migliorare di conseguenza il comfort per il paziente durante il trattamento.
LO SBIANCAMENTO INDEBOLISCE I DENTI?

I prodotti contengono la combinazione perfetta di Nitrato di Potassio e Fluoro. Questo perchè molte ricerche hanno confermato che il Nitrato di Potassio e Fluoro aiutano a ridurre la carie, a minimizzare la sensibilità, a aumentare la durezza dello smalto e a migliorare la salute generale dei denti.

BRILLANTINO AI DENTI

Il brillantino al dente è un vero e proprio vezzo, il quale con un semplice gesto ci permette di rendere più luminoso e splendido il nostro sorriso. L’applicazione di un brillantino, contrariamente a quanto si pensa, non necessita di una preparazione con il trapano. Viene semplicemente “incollato” al dente tramite un apposito composito fluido. Le varietà di brillantino sono molteplici e vengono scelte a discrezione del paziente. Le procedure sono alquanto semplici: pulizia della superficie dentale, applicazione di una vernice adesiva ed infine “cementazione” del brillantino con composito fluido. Il tutto assolutamente senza anestesia e senza asportazione di alcun tessuto dentale.